Informativa sui Cookie

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di “terze parti”.

Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.

L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie.

MistrettaAngela M. Mistretta
Le note grevi del silenzio
romanzo 
2019, 16°, cm 12x17, 168 pp., cop. col., € 10,00
ISBN 978-88-31242-13-4

 

 

Si sedette al piano, girò la piccola chiave nella toppa e sollevò la ribaltina. Gli occhi si fermarono sul copritastiera, testimone silente di quel delitto di cui si stava dibattendo in aula. Il cangiante del moiré, per via della luce filtrata attraverso le persiane, mostrava il suo lato più scuro, quasi tetro, il pentagramma rosso aveva l’aspetto del sangue versato e su di esso erano impresse, quasi in movimento, le note grevi del silenzio. Ebbe una stretta al cuore, lo arrotolò svelta ponendolo delicatamente all’angolino sulla sinistra della tastiera. Ispirata, prese lo spartito della Quinta sinfonia di Beethoven e iniziò a suonare…