Informativa sui Cookie

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di “terze parti”.

Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.

L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie.

CopSmall-La-lunaLuigi Alessi

La luna e la torre

romanzo storico

2014, 16°, cm. 14x20, 124 pp., cop. col., € 13,00

ISBN 978-88-86911-45-0

Si affacciò e vide un incendio che divampava all’orizzonte, causato da un sole rosso fiammante, emergente da un letto di innocue nuvole perlacee. Ebbe davanti a sé un’immagine travolgente e fu colta da una strana emozione quando constatò che il sole, ormai languente, in pochi attimi si immerse nell’acqua cheta del mare, per morirvi. Vide in quella scena un angoscioso presagio. “A che cosa era valso tutto ciò che aveva appreso?” pensò “Anche il pontefice, che lei considerava il migliore degli uomini, l’aveva delusa. Ora si trovava in una casa sconosciuta. Era destino che vi dovesse venire o una sua libera scelta?” Non aveva più certezze. Forse, come quel sole appena scomparso, era destinata a svanire nel nulla in una terra straniera.